Panorami

A Sokndal si possono ammirare bellissimi panorami e luoghi da ammirare Si rimane incantati dalla bellezza della nostra costa così come dalle nostre brughiere nel retroterra. La geologia è unica, con le montagne più alte e le valli più fertili del mondo. Sono particolari: Il centro di Hauge, I massi dondolanti, La chiesa di Sokndal, Åna Sira, Helleren - Jøssingfjord, Linepollen, Blåfjell, Jøssingfjord, Il fiume dei salmoni Sokno, Sogndalstrand.
Sokndalskysten ved Hådyret- Foto: Jan Ove Grastveit © Sokndal kommune

La pittoresca Nesvåg si distende su una magnifica area lungo la costa. Un comodo porto con vecchie case di pescatori. Le rimesse per le barche di Nesvåg sono state premiate nel 1999 dalla Società della Storia Antica. Nesvåg Sea and Fishing Boat Motor Museum.

Rekefjord - foto Nils Jacobsen

Rekefjord. Le antiche case in legno ad Åve. Il magazzino e il vecchio porto per navi a vapore in via di restaurazione. Una lunga e vecchia tradizione di vita marinara e di cultura della costa.

Sjøhusrekken på Sogndalstrand - foto Nils Jacobsen

Sogndalstand – un antico insediamento di case in legno sin dal 1700 e 1800, l’intera area è considerata protetta per legge. Vi sono molte attrazioni: Un albergo culturale, un caffé, un piccolo negozio, negozi di artigianato, una galleria, antiquariato /e negozio dell’usato, un porto per visitatori, Sokna: il fiume dei salmoni, il museo della pesca e tant’altro. Il vecchio (1884) ed il nuovo (1999) ponte in pietra sul fiume Sokna che collega Sogndalstrand a Åros.

Hauge i Dalane - il centro amministrativo della regione. Una caffetteria, una banca, un ufficio postale, un centro medico, un ufficio di polizia, negozi ben forniti, gli antich simboli di scrittura dipinti ed incisi sulle pietre, il fiume dei salmoni Sokna, negozi d’arte ed artigianato.

Sokndal kirke.

La chiesa di Sokndal risale al 1803 col pulpito ed una parte dell’altare risalente al 1600. La croce è in stile Luigi XVI. Un nuovo organo è stato consacrato nel 1995.

Un altare del sacrificio a Rosland. All’ingresso del Dalane Folkemuseum in Egersund si possono ammirare: il dio di Rosland e due navi utilizzate per sacrifici incisi su pietra.
Una vecchia capanna a Barstad mostra la vecchia tecnica di costruzione. I muri sono fatti di rami intrecciati che permetteva una buona ventilazione per il fieno secco.
Linepollen, belle nuotate si possono fare a Åmodt. Parcheggi e bagni disponibili.
Il masso dondolante, il masso dondolante più grande del Nord Europa pesa approssimativamente 74 tonnellate ed è situato a Åmodt. E’ protetto dalla legge sin dal 1923.

Blåfjelldalen con le miniere chiuse, in funzione dal 1863 a 1876.

Titania A/S, le cave di illmenite di proprietà della Tellenes, le più grandi in Europa. Inoltre è presente il pi

Sist oppdatert 15.11.12 - 13:52 av Nils Jacobsen